-

-
La creazione ed il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

martedì 26 novembre 2013

Addio multe per ticket orario scaduto: sono illegali

Addio multe per ticket orario scaduto: sono illegali, ecco perché

multa45-thumb
Multe – E’ ora che anche voi lo sappiate: se un vigile urbano vi multa perché il vostro ticket di parcheggio è scaduto, sta commettendo un’irregolarità. Lo testimonia l’ultimo automobilista ad aver fatto presente all’autorità giudiziaria, nel suo caso quella di Lecce, l’irregolarità della multa da 30 euro inflittagli per il ticket scaduto. Di fatto, in questi casi, il parcheggiatore ha comunque contravvenuto alle norme sul permesso di parcheggio previo pagamento e dovrà quindi provvedere a pagare soltanto la somma che corrisponde al tempo non coperto dal ticket acquistato. In realtà, fu un parere tecnico-legale emanato dal Ministero delle Infrastrutture nel lontano 2010 a rendere pubblica l’illegalità delle sanzioni applicate a ticket orari scaduti: “Se la sosta viene effettuata omettendo l’acquisto del ticket orario, deve essere necessariamente applicata la sanzione. Se invece viene acquistato il ticket, ma la sosta si prolunga oltre l’orario di competenza non si applicano sanzioni, ma si da corso al recupero delle ulteriori somme dovute”, ovvero i soldi con cui avreste pagato il ticket per il tempo di cui avete sforato. Insomma, si tratterebbe di pochi spiccioli, in confronto alle salatissime multe con cui i vigili urbani fanno tremare da sempre i parcheggiatori abusivi e quelli non a norma. Nonostante la si possa considerare una grande vittoria a vantaggio degli automobilisti italiani, è bene ricordare che, in totale assenza del ticket orario, la multa è legittima senza alcun dubbio e quindi questa non può essere contestata in tribunale.