-

-
La creazione ed il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

domenica 5 gennaio 2014

Riflessioni sulla "Unione Bancaria"

Che cosa penso dell’Unione bancaria europea

20 - 12 - 2013Luciano Barra Caracciolo
http://www.formiche.net/2013/12/20/che-cosa-penso-dellunione-bancaria-europea/

Riflessioni sulla "Unione Bancaria"

Tra principi costituzionali inviolabili e ordoliberismo finanziario

Quarantotto

1- La costituzione e l'obbligo programmatico, indeclinabile, di tutela del risparmio come corollario del principio redistributivo della tutela del lavoro.

L’avanzamento della trattativa sulla c.d. “Unione bancaria” impone alcune precisazioni di tipo sia economico che costituzionale.
Cominciamo a inquadrare la materia sul piano costituzionale.

Cercherò di farla semplice, ma semplice non è…più: e ciò a causa del violento sovrapporsi di 30 anni di teoria e pratica del “vincolo esterno” alle chiare enunciazioni del Costituente.

L’articolo 47, primo comma
, infatti stabilisce il principio secondo cui “la Repubblica incoraggia e tutela il risparmio, in tutte le sue forme, disciplina, coordina e controlla l’esercizio del credito”. In questa enunciazione viene racchiuso il valore prioritario, sul piano economico e sociale, attribuito dalla Costituzione al risparmio: infatti, sebbene ciò appaia attualmente caduto in un inspiegabile “oblio”, la Repubblica si impegna a tutelarlo “in tutte le sue forme”, vale a dire in tutti i modi possibili affinché la parte non consumata del reddito - chè tale è il risparmio-, da parte dei cittadini, produca a sua volta nuova ricchezza.

I due nemici invisibili dell'umanità nel 2014

I due nemici invisibili dell'umanità nel 2014
by Marco Saba

Buon 2014 a tutti ! Quest'anno abbiamo due nemici invisibili che minacciano di estinguere l'umanità: il monopolio bancario privato sulla creazione e distribuzione del denaro e l'industria nucleare che sparge scorie radioattive tramite le centrali (vedi Cernobil e Fukushima) e le missioni di pace dove si spara uranio.

Una sana indagine sulla CITY OF LONDON (LA BASE, LA SPECTRE; GLI "INVISIBILI", la AL QUAEDA del terrorismo economico) non è stata ancora fatta. Sapete perché ? Perché i servizi segreti inglesi - Mi5 - RISPONDONO ALLA BANK OF ENGLAND ! La prova la trovate in quest'articolo su un campo di concentramento in Gran Bretagna nel 1991:
http://www.bbc.co.uk/blogs/adamcurtis/posts/BUGGER
 (...) SALISBURY PLAIN 1991

In January 1991, as the Gulf War began, MI5 became convinced they had discovered a secret Iraqi terror organisation based in Britain.
They had found a list of thirty three Iraqis who were studying for PhDs in London. The list had been sent by the Iraq embassy in London to the Bank of England to ask the Bank not to freeze the grants the students lived on. The Bank sent the list to MI5 and the agents quickly realised that actually they were looking at something far worse - a nationwide Iraqi military terror cell.
(...) Immediately the police were told to swoop on the 33 "students" - and they were taken to a disused military camp at Rollestone in the middle of Salisbury plain and interned as prisoners of war. They were surrounded by two levels of high security razor wire and guarded by a hundred heavily armed soldiers.
It was the first time anyone had been held like this in Britain since the Second World War.

La risposta del NAPOLITANO-STATO è di ubbidire ai due terrorismi E FARLI IGNORARE ambedue alla popolazione.

Difatti, la dittatura bancaria si regge sul monopolio di creazione del denaro e ricatta tutti sostenendo che "non ci sono abbastanza soldi per tutti" (createli e distribuiteli, idioti !), mentre il terrorismo nucleare si basa sull'ignoranza E SI SEGRETANO I DOCUMENTI SULLE TERRE DEI FUOCHI e NON si mappa il territorio per individuare gli HOT-SPOT lasciati da Cernobil e Fukushima e dagli americani nei poligoni.

RIBELLATEVI !