-

-
La creazione ed il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

domenica 2 marzo 2014

Il caso Sorgenia e le banche coinvolte


1. E AL SETTIMO GIORNO IL CORRIERONE DELLE BANCHE CREDITRICI E DEI POTERI STORTI S’INFORMÒ: LA SORGENIA DELLA FAMIGLIA DE BENEDETTI “E’ UN BUCO NERO” E “L’EVENTUALE FALLIMENTO NON RISPARMIEREBBE LE BANCHE, LA CUI ESPOSIZIONE E’ VERTIGINOSA” - 2. MA DAVVERO? BEN ARRIVATI! IL GIORNALE DI FLEBUCCIO DE BORTOLI SCOPRE L’INTRECCIO TRA IL DESTINO DI CONTI (ENEL) E SCARONI (ENI), I BISOGNI DEL SOR-GENIO DE BENEDETTI CHE CON QUASI 2 MILIARDI DI DEBITI CON LE BANCHE RISCHIA IL CROLLO DELL’IMPERO E I PROGETTI DI RENZIE (E BERLUSCONI) SULLE PROSSIME NOMINE NELLE AZIENDE DI STATO - 3. LA POSSIBILE VENDITA ALL’ENI PER “UN FEUILLETON ALL’ITALIANA NEL QUALE POLITICA E AFFARI SI AMALGAMANO IN UN ABBRACCIO INCESTUOSO” (IL NO DI SCARONI LO PAGA CON L’USCITA?) - 4. NELL’ELENCO DELLE BANCHE CHE HANNO ALLEGRAMENTE PRESTATO 1,8 MILIARDI ALL’EDITORE DEL GIORNALE CONCORRENTE? “LA PRIMA DELLA LISTA, LA PIÙ ESPOSTA DI TUTTE? IL MONTE DEI PASCHI DI SIENA, NELLE MANI DI UNA FONDAZIONE GIÀ A TRAZIONE PD…” - 5. POVERINI, HANNO FINITO CON I PUNTINI PERCHÉ DOPO, NELLA LISTA DELLE BANCHE CREDITRICI, CI SAREBBERO UN PO’ DI AMICHETTI VARI: UNICREDIT, BANCA IMI (INTESA SANPAOLO), BANCO POPOLARE E UBI BANCA. QUALCUNO DI LORO FIGURA ANCHE NEL LIBRO SOCI DI RCS -

DAGOREPORT
Dopo lunga riflessione, il Corriere della Sera rompe gli indugi e oggi svela anche ai suoi lettori che intorno ai destini di Sorgenia, l'energia che ti fulmina, si gioca una partita durissima tra banche, De Benedetti e neonato governo Renzie.
is73 debortoli corriereIS73 DEBORTOLI CORRIERE
"Il governo, le banche e le scelte del ministero. Quella rete di salvataggio per Sorgenia. Il nodo della remunerazione pubblica per le centrali del gruppo De Benedetti". Questo il titolo del paginone firmato da Fabrizio Massaro e Sergio Rizzo, che raccontano gli aiuti di Stato in arrivo (per tutti) con il cosiddetto "capacity payment" (tieni gli impianti anche fermi, e io ti pago per la tranquillità di sapere che in caso di picchi di domanda entri in gioco), prospettano lo scenario di una vendita parziale di Sorgenia all'Eni e ricordano le polemiche di Repubblica sulla nomina della Federica Guidi come ministro competente.
MATTEO RENZI E CARLO DE BENEDETTI A LA REPUBBLICA DELLE IDEE A firenzeMATTEO RENZI E CARLO DE BENEDETTI A LA REPUBBLICA DELLE IDEE A FIRENZE
Sono tutte storie che i lettori di Dagospia conoscono a memoria da giorni, e il Corriere si pregia anche di fare una lunga rassegna stampa, citando Il Secolo XIX, Radio 24, il Foglio, e il Giornale. Finita la compilazione, ecco il capolavoro. Per sottrazione. Elenco delle banche che hanno allegramente prestato 1,8 miliardi all'editore del giornale concorrente? "La prima della lista, la più esposta di tutte? Il Monte dei Paschi di Siena, nelle mani di una fondazione già a trazione Pd...".
Poverini, hanno finito con i puntini perché hanno finito lo spazio. Dopo, nella lista, ci sarebbero un po' di amichetti vari: Unicredit, Banca Imi (Intesa Sanpaolo), Banco Popolare e Ubi Banca. Qualcuno di loro figura anche nel libro soci di Rcs e nell'elenco dei suoi principali creditori. Ma questo ai lettori del Corriere è meglio non raccontarlo. Potrebbero allarmarsi. Meglio addormentarsi con la solita favoletta rossa dei compagni di Siena.