-

-
La creazione ed il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

mercoledì 3 febbraio 2016

QUANTO COSTA L'EUROPA ? UN DRAGHIGLIONE DI EURO !

QUANTO COSTA L'EUROPA ? UN DRAGHIGLIONE DI EURO !

Come sta imparando chi legge il mio profilo, le banche creano denaro dal nulla e non lo contabilizzano correttamente nei flussi di cassa. Ma vediamo come Mario Draghi potrebbe comprare l'Europa e... pareggiare il bilancio ! Se Mario emette un draghiglione di euro per comprare l'Europa, scriverà in contabilità un draghiglione nel passivo e l'Europa nell'attivo. Il bilancio è in pari: l'Europa vale un draghiglione. La banca risulta in pari, però voi avete perduto l'Europa, vediamo se la capite ora... certo, in cambio avete il draghiglione ma dove ve lo spendete se l'Euopa non è più vostra ? L'iscrizione dell'EUROPA nelle attività del bilancio rappresenta una nuova ricchezza per la BCE, una "novella ricchezza", ovvero un reddito, che però viene nascosta dal fatto che la moneta non era precedentemente stata inserita negli attivi dei flussi di cassa... La banca ha comprato l'Europa allo scoperto, esentasse. Ecco perché le tasse le dovete pagare voi !

MA NON FINISCE QUI

Se dopo un anno l'Europa perde valore (con una popolazione così ignorante è facile) e vale solo mezzo draghiglione, la banca subisce una perdita patrimoniale di mezzo draghiglione e dovrà "patrimonializzarsi" col bail-in. Chi aveva ricevuto il draghiglione dovrà restituirne metà per salvare la banca... e così via, finché morte non sopraggiunga...