-

-
La creazione ed il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

martedì 27 settembre 2016

BCE: le domande che nessuno osa fare a Draghi

BCE: tutto quello che avreste voluto sapere e che non avete mai osato chiedere a Draghi
di Marco Saba, 27 settembre 2016


Ieri c'è stata l'audizione di Draghi al Parlamento Europeo e, precedentemente, avevo chiesto ai parlamentari di fare queste domande, ma nessuno ha voluto farle. Ve le lascio a voi in eredità.

BCE - Le domande che nessuno osa fare a Draghi: 

1- Come concilia il fatto che le banche commerciali creano moneta elettronica (fiat currency, secondo la definizione dell'EBA) ma si definiscono "intermediari finanziari" ?

2 - Come concilia il fatto che la contabilità bancaria viene redatta COME SE le banche intermediassero i depositi, mentre invece creano denaro dal nulla, come ha recentemente ammesso anche la KPMG ?

3 - Quest'anno la BCE non ha pubblicato il rendiconto dei flussi di cassa, come se un pizzaiolo rifiutasse di dichiarare quante pizze ha fatto durante l'esercizio. Le sembra un comportamento onesto l'occultamento dei libri contabili

4 - La recente ordinanza del Tribunale di Bolzano mette in chiaro che creare euro in forma non cartacea e non metallica non è proibito da nessuna legge o trattato e che le banche lo fanno per prassi. Visto che l'attività bancaria non prevede questa attività specifica, tenendo conto del principio di uguaglianza, lo possono fare tutti

5 - Anche la BCE crea denaro elettronico ma non lo contabilizza come introito netto, come invece prevederebbero le norme IAS-IFRS. Pensa che il pubblico se ne acccorgerà prima o poi ? Quali potrebbero essere le reazioni delle parti in causa (stakeholders) se se ne accorgessero, secondo lei ?